Da ieri sono stati aggiornati i dati uffuciali dell'OMI all'ultima versione disponibile (primo semestre 2018).

Con l'occasione sono stati anche (marginalmente) modificati i range di accettabilità dei prezzi degli immobili utilizzati per le stime e sono quindi possibili delle discontinuità più marcate del solito nelle dinamiche.

Sono stati aggiornati anche i dati sulla geolocalizzazione delle zone OMI (geopoi) e sarà presto disponibile nell' Opinione di Caasa la localizzazione sulla singola zona OMI di ogni immobile.

Share This