Privacy

Quali dati vengono trattati da Caasa e perché

Caasa è un motore di ricerca che recupera informazioni pubblicamente disponibili sugli annunci immobiliari da numerosi siti partner, le aggrega e le elabora insieme ad altre informazioni come i dati OMI, le mappe di GMaps, Wikipedia o anche segnalazioni dirette di professionisti, intermediari o semplici utenti e le utilizza per rendere disponibili agli utenti dei siti caasa.it, mercato-immobiliare.info e osservatorioimmobiliare.it ricerche aggregate e informazioni sul mercato immobiliare.

Benché il GDPR e la tutela della privacy riguardino esclusivamente i dati personali e non quelli delle attività economiche come agenzie immobiliari o portali web, al di là degli obblighi di legge, riconosciamo a tutte le parti in causa (utenti, proprietari, professionisti, intermediari, portali immobiliari, gestionali, partner pubblicitari) il pieno diritto a correggere e soprattutto a rimuovere qualsiasi informazione che li riguardi e garantiamo il nostro massimo impegno per consentire loro di esercitarlo concretamente, a condizione che non si ledano diritti o legittimi interessi di terzi e che ovviamente si tratti di operazioni tecnicamente possibili.

Per quanto riguarda i visitatori dei nostri siti, in generale raccogliamo solo le informazioni indispensabili per offrire i nostri servizi e condividiamo con i nostri partner commerciali e tecnici solo elaborazioni statistiche anonime, o dati che sono già pubblici e pubblicamente consultabili su altri siti.

Il tipo esatto di dati trattati e la loro modalità di elaborazione dipende dalla tipologia specifica di utente: di seguito riportiamo maggiori dettagli per ogni gruppo, ma per qualsiasi ulteriore chiarimento possiamo facilmente essere contattati qui.

Portali immobiliari o siti web

Se gli annunci pubblicati sul tuo sito, sono indicizzati su Caasa è molto probabile che tu stesso o qualcun altro della tua azienda ci abbia contattato per chiederci l'indicizzazione.
Gli annunci vengono indicizzati solo in due modi (non necessariamente esclusivi):

  • Tramite i nostri spider che impostano sempre in modo opportuno lo user agent quando scaricano le pagine di un sito e rispettano in modo rigoroso le autorizzazioni del file robots.txt. Lasciano quindi delle chiare "tracce digitali" e possono essere inibiti alla scansione in modo molto semplice e anche senza necessità di contattarci.
  • Tramite un opportuno feed xml, nel nostro formato proprietario o in quello di trovit che presuppone che ci sia stato segnalato in modo attivo da te.

Indipendentemente da cosa sia avvenuto in passato (e anche da qualsiasi "giustificazione"), puoi chiederci in qualsiasi momento di sospendere l'indicizzazione (in una o in entrambe le modalità), di limitare le informazioni che mostriamo e anche di rimuovere dai nostri indici tutti gli annunci già presenti. Ovviamente però se il feed non è adeguato (in termini di completezza e correttezza) o la realizzazione di uno spider per il sito è troppo complessa o limitante, potremmo decidere di non indicizzare più il tuo sito: hai sempre il diritto di non essere indicizzato, ma Caasa non ha alcun dovere di indicizzarti.

Se invece accetti (o richiedi) l'indicizzazione, presti automaticamente il consenso all'utilizzo di tutti i dati che ci fornisci per la realizzazione del servizio, compresi eventualmente i contatti personali che ci hai fornito per l'accesso all'area riservata o per l'iscrizione alla newsletter. Inoltre ci autorizzi anche ad elaborare e memorizzare le statistiche di utilizzo e visualizzazione degli annunci ed in generale all'utilizzo di dati per fornire il nostro servizio agli utenti visitatori. Non solo: sei responsabile della correttezza e completezza delle informazioni che ci fornisci e soprattutto del fatto di essere stato autorizzato a pubblicarli. Caasa non ha infatti contatti diretti con chi pubblica gli annunci e non possiamo che assumere che tu sia stato effettivamente autorizzato a rendere pubbliche le informazioni che ci rendi disponibili.
Questo tipo di consenso e di responsabilità vale allo stesso modo (anzi a maggior ragione) per i portali che acquistano da Caasa visibilità premium per i propri annunci.

Intermediari o professionisti immobiliari partner diretti di Caasa

Alcune agenzie immobiliari (o altri professionisti immobiliari), pur non avendo un sito web indicizzato direttamente da Caasa, ci hanno fornito informazioni dettagliate sulla loro anagrafica tramite e-mail o altri mezzi (ottenendo la certificazione di Caasa o meno), hanno sottoscritto la nostra newsletter o hanno acquistato visibilità premium per i loro annunci: in ogni caso mantengono il pieno diritto di chiedere in qualsiasi momento l'aggiornamento o anche la cancellazione di tutti i dati che li riguardano, benché questo possa comportare da parte di Caasa l'impossibilità a continuare a fornire i servizi da loro stessi richiesti.

Intermediari o privati che hanno inserito annunci su portali indicizzati da Caasa

Come detto, benché in molti casi non sussita alcun obbligo legale (che, per quanto riguarda la privacy, è limitato esclusivamente ai privati), riconosciamo a chiunque inserisca, essendone legittimamente autorizzato, i propri annunci e i propri contatti su uno qualsiasi dei siti indicizzati da Caasa, il pieno diritto (senza necessità di addurre alcuna motivazione) di chiedere la rimozione o l'aggiornamento delle informazioni che lo riguardano.
E' però importante considerare che sussistono dei limiti tecnici (ed anche di buon senso) a ciò che siamo in grado di fare. Per chiarire la situazione in cui si trova Caasa rispetto agli autori degli annunci (o ai proprietari degli immobili) è corretto fare un paragone con Google: a parte l'incommensurabile differenza nelle dimensioni, Caasa (esattamente come Google) indicizza i contenuti dei siti web e non ha alcun rapporto con chi i contenuti di quei siti ha prodotto, ma solo con chi li pubblica ovvero con i gestori dei siti stessi.

A tutti pare evidente come una richiesta a Google di rimuovere dai propri indici ogni riferimento ad uno o più annunci di una determinata agenzia immobiliare (o di un privato), sia in sostanza neppure proponibile, visto che Google non sa e non può sapere con certezza chi è l'autore di un annuncio, ma solo chi lo ha pubblicato (su un determinato sito web). Di conseguenza, Google mette a disposizione (e con una notevole difficoltà, come sa chiunque ci abbia provato) degli strumenti molto limitati per segnalare abusi e/o richiedere l'eliminazione, ma solo di specifiche pagine web o risorse. Anche in caso d'intervento dell'autorità giudiziaria, la collaborazione è ovviamente limitata dalle possibilità tecniche.
Caasa, nonostante abbia risorse e capacità tecniche infinitamente più limitate di Google, garantisce invece il massimo impegno per assecondare le richieste e anche i desideri di tutte le parti in causa, indipendentemente dai vincoli legali (che spesso non sussistono o richiederebbero atti formali dell'autorità giudiziaria).
Come detto però ci sono degli evidenti limiti tecnici e delle situazioni che rendono impossibile (o estremamente complicato) effettuare delle operazioni che ad un esame superficiale potrebbero anche apparire banali. In particolare:

  • Su Caasa sono indicizzati oltre 12 milioni di annunci: pensare di identificare un annuncio tramite una descrizione sommaria, il titolo o una foto è decisamente poco ragionevole. Fortunatamente in ogni annuncio nei risultati di ricerca su Caasa, c'è sempre la possibilità di segnalare un problema specifico (e di chiedere la rimozione) tramite un form che compila in automatico l'url dell'annuncio e ci consente quindi di identificarlo immediatamente e senza ambiguità.
  • Non sempre Caasa è in grado di determinare con precisione chi è l'autore di un determinato annuncio pubblicato su uno dei siti partner e per questo inserito nei nostri indici. Infatti, i portali immobiliari indicizzati spesso pubblicano (o ci rendono accessibili) informazioni parziali, ambigue, non aggiornate o semplicemente errate e quindi talvolta non siamo in grado di associare con certezza gli annunci alle agenzie che li hanno scritti. Inoltre cambi di denominazione, mls (Multiple Listing Service) o altri rapporti di collaborazione tra agenzie diverse possono rendere difficile o incerta l'attribuzione.
    Per questi motivi, una richiesta del tipo «Sono il titolare dell'agenzia xy e vi chiedo di rimuovere tutti i miei annunci da Caasa» può essere impossibile da soddisfare, quando (semplicemente) non sappiamo quali siano gli annunci dell'agenzia xy.
    Cosa fare in questi casi ? A parte l'uso del già citato form di segnalazione, l'unica soluzione possibile consiste nel collaborare con noi in modo da consentirci di trovare un metodo affidabile per identificare gli annunci, anche per il solo fine di non indicizzarli.
  • Non abbiamo contatti diretti con chi inserisce gli annunci sui diversi portali indicizzati, quindi non abbiamo modo di dirimere questioni di competenza tra proprietari e agenzie o tra diverse agenzie. Se un annuncio è stato pubblicato su un sito, assumiamo che l'autore fosse legalmente autorizzato a farlo: per favore non metteteci in croce con questioni che non abbiamo alcun modo di dirimere.
  • Possiamo certamente rimuovere gli annunci dai nostri indici (e quindi dalle ricerche su Caasa), ma non abbiamo alcun potere di rimuoverli (o modificarli) dai siti che li pubblicano e che abbiamo indicizzato. Per la rimozione o la modifica degli annunci su portali diversi Caasa, dovete rivolgervi direttamente al loro servizio di assistenza.

Visitatori

L'utilizzo e la consultazione dei siti caasa.it, mercato-immobiliare.info e osservatorioimmobiliare.it, non richiedono alcuna registrazione di un account o l’inserimento e la memorizzazione di dati personali. Potrebbero però essere raccolte informazioni sui visitatori con le seguenti modalità:

  • Cookie. Quando l’utente visita un nostro sito, potremmo inviare al suo computer uno o più cookie (un piccolo file contenente una stringa di caratteri) che identificano in modo univoco il suo browser. Oltre ai cookie tecnici (indispensabili per il funzionamento del sito), utilizziamo i cookie per migliorare la qualità del nostro servizio, nonché per memorizzare le preferenze utente anche a fini pubblicitari, ottimizzare i risultati di ricerca e la selezione degli annunci e monitorare le abitudini degli utenti, ad esempio le modalità di ricerca. La visualizzazione di qualsiasi pagina, comporta l'utilizzo dei cookie e negare il consenso o disabilitarne l'utilizzo potrebbe pregiudicare il funzionamento. Trovi maggiori dettagli nell'informativa estesa sull’uso dei cookie.
  • Informazioni di accesso. Quando un utente accede ai nostri servizi, i nostri server registrano automaticamente le informazioni inviate dal suo browser. Queste informazioni possono includere la ricerca effettuata dell’utente, il suo indirizzo IP, il tipo e la lingua del suo browser, la data e l’ora della sua richiesta e uno o più cookie che potrebbero identificare in modo univoco il suo browser.
  • Link. I link presenti sui nostri siti, potrebbero essere realizzati in un formato che consente di monitorare se tali link sono stati seguiti dall'utente o meno.
  • Altri siti. Le presenti Norme sulla privacy sono valide unicamente per i servizi offerti attraverso i nostri siti. Non abbiamo alcun controllo sui siti visualizzati come risultati di ricerca: tali siti potrebbero inserire i propri cookie o altri file sul computer dell’utente, raccogliere dati o sollecitare dati personali dall’utente.

Elenco partner

I nostri partner che potrebbero utilizzare cookie sul nostro sito includono:

Titolare del Trattamento dei Dati

Nel caso dei dati e delle informazioni memorizzati direttamente dai nostri server, il titolare delle informazioni è:

Plus Immobiliare sas – z.i. Baccasara snc – 08048 Tortolì (NU)

Partita IVA: 00533500914

Informativa sulla privacy

Versione documento 1.2.6 Ultima modifica 05 agosto 2018.

Share This