Con la versione 2β.9 di Caasa.it e 1β.12 di Mercato-Immobiliare.info, è stato completato l'adeguamento all'utilizzo dell'utima versione disponibile dei nomi e codici dei comuni resa disponibile dall'ISTAT (vedi il sito ufficiale dell'ISTAT).
I "nuovi" codici tengono conto dei cambiamenti di provincia, degli accorpamenti, delle soppressioni e di tutte le modifiche ufficialmente vigenti.
Che conseguenze ci sono per gli utenti e i partner di Caasa e Mercato-Immobiliare.info ?

  • Per gli utenti che effettuano ricerche su Caasa, potrebbe cambiare qualcosa nelle pagine di ricerca su base provinciale, ma in generale dovrebbero funzionare correttamente degli opportuni redirect.
  • I risultati di ricerca dei comuni interessati non sono più presenti, ma dovrebbero ridirigere ai nuovi risultati sui comuni corretti.
  • La selezione dei comuni nei form dovrebbe consentire il completamento automatico anche con i vecchi nomi.
  • Gli spider di Caasa e gli analizzatori dei feed xml, dovrebbero essere in grado di associare i corretti comuni anche in presenza di nomi errati o non aggiornati.
  • Dalla mezzanotte del 30 settembre 2018, le API QIC e in generale le quotazioni immobiliari terranno conto dei nuovi valori aggiornati.
  • Le quotazioni storiche per i "nuovi" comuni non saranno però disponibili per periodi precedenti al 30 settembre 2018.

I disagi dovrebbero quindi essere ridotti al minimo, ma per ogni evenienza, è sempre molto gradita una segnalazione!

Share This